Came Design Award

Il Came Design Award, nato con lo scopo di sviluppare e promuovere la cultura dell’innovazione nell’abitare, giunge alle seconda edizione. Dopo il successo del primo appuntamento che ha visto partecipare giovani Designer e Architetti sul tema della casa del futuro, quest’anno verranno coinvolti i Progettisti di età inferiore ai 30 anni nella progettazione di soluzioni tecnologiche innovative per la sicurezza e il comfort.

Came, punto di riferimento mondiale nell’automazione, ha intrapreso, infatti, un importante percorso di innovazione che ha condotto l’azienda a progettare e realizzare sistemi avanzati di home & building automation, capaci di migliorare la qualità della vita in ogni casa, edificio e città.
Con il Came Design Award, Came intende premiare i progetti che sapranno proporre nuove soluzioni, modi di vivere e abitare dove l’innovazione ha un ruolo da protagonista, e sostenere le buone idee che vengono dal territorio, proponendosi come “fabbro” realizzatore delle soluzioni che i giovani progettisti sapranno immaginare.

Guardian Angel” è il Contest che vedrà l'assegnazione del 2° Came Design Award, nato dalla consapevolezza che negli ultimi anni sono aumentati i nuclei familiari singoli e frammentati: single, anziani, genitori privi di un network stabile per la cura dei figli, diversamente abili e persone soggette a terapia domestica con specifiche esigenze di sicurezza e di comfort.

Con questo Contest, Came e Acamedy chiedono ai giovani progettisti di ideare soluzioni tecnologiche innovative e originali capaci di rappresentare un ausilio concreto per la gestione, l’assistenza e il controllo di questi soggetti più sensibili.

I vincitori del Concorso, oltre a ricevere un riconoscimento in denaro, avranno la grande opportunità di contribuire attivamente allo sviluppo dei prototipi che verranno esposti durante la Milano Design Week 2017.