Marco Mora,
Designer

Marco Mora, trevigiano, classe 1982, si laurea in architettura nel 2005. Già durante l’università collabora con studi di architettura realizzando allestimenti navali in ambito turistico. Dopo un'esperienza di studio all'estero decide di dedicarsi a ciò che più lo appassiona, il design industriale, laureandosi nel 2009 con una tesi sul refitting di imbarcazioni da lavoro. Inizia la carriera professionale lavorando nell'ufficio tecnico di aziende metalmeccaniche per approdare infine all'R&D di Came, dove si specializza nella progettazione di accessori per automazioni domestiche e industriali. Nell'autunno del 2012 fonda insieme a Came e altri soci Acamedy, un network di laboratori di web comunicazione design e organizzazione per le piccole imprese del territorio. Il campo di progettazione spazia dalle automazioni all'accessoristica, dalla domotica ai complementi d'arredo, dai particolari meccanici alle installazioni, fermo restando una predilezione per gli oggetti tecnologici. Partecipa a diverse esposizioni collettive sia in ambito nazionale (Biennale di Architettura di Venezia, Abitare il Tempo) che estere. Compare in diverse pubblicazioni relative a progetti legati alla mobilità personale.


Torna all'inizio